Parquet Spazzolato Naturale.

Posa-Parquet-Prefinito-Rovere-Spazzolato-Naturale-rovere-chiaro

Prefinito Rovere Chiaro Spazzolato naturale

Il Parquet Rovere è simbolo di eleganza, versatilità e soprattutto robustezza.
Con le sue tonalità dorate e le accentuate venature, riesce ad adattarsi a ogni stile d’arredo, inoltre è in grado di impreziosire gli ambienti.

Il legno rovere è ricavato da quella che viene comunemente chiamata “Quercia” e può essere di tipo europeo, americano o giapponese.
Comunemente, sul nostro territorio viene utilizzato il legno proveniente da foreste temperate europee ma soprattutto dalle zone montane e collinari italiane.

Scegliere un Parquet Rovere vuol dire camminare ogni giorno su un pavimento in legno dal fascino senza tempo, capace di rendere caldo e accogliente ogni spazio.

Il Parquet Rovere viene scelto dalla maggior parte dei clienti proprio per le sue caratteristiche impareggiabili.

L’essenza legnosa Rovere è infatti, resistente all’umidità, agli attacchi di funghi e muffe, agli agenti atmosferici ed è possibile posarlo in stanze, come la cucina ma soprattutto il bagno. 

Spazzolato Naturale:Cosa significa

La spazzolatura si realizza tramite un processo con il quale alla superficie di ogni tavola, con l’utilizzo di speciali spazzole idonee, viene asportata la parte più tenera del legno senza rovinarne le fibre,  evidenziandone inoltre la sua naturalità.

Nel nostro caso abbiamo montato questo parquet prefinito in Rovere su un pavimento già esistente in ceramica scura; un parquet dall’essenza chiara che abbiamo spazzolato in maniera naturale.

Bisogni del cliente

Il cliente aveva bisogno di ridare un tocco di originalità e rendere più moderna la sua abitazione. Il vecchio pavimento in ceramica aveva bisogno di essere cambiato e la scelta è ricaduta sulla più semplice e veloce: applicarci sopra un parquet prefinito in rovere spazzolato naturale.

Le fasi della lavorazione

Dopo un attenta analisi e controllo dell'ancoraggio del vecchio pavimento al massetto sottostante, la prima cosa da fare era graffiarlo, così da permettere una maggiore adesione della colla e quindi procedere con la posa del parquet con listelli posizionati a 45 gradi.
Una volta finita la posa abbiamo montato il battiscopa in rovere impiallacciato e le piagge di alluminio a confine con il nuovo pavimento montato nella zona della cucina.

Questo è il risultato

Hai bisogno anche tu di una posa parquet prefinito Rovere spazzolato?

Richiedi subito un preventivo!

oppure chiamaci al +39 0775 514091